IL SICILIANO CHE INCASTRO’ LA MAFIA – Documentario

Un gran bel documentario: intenso, pieno di fatti, riferimenti,pio la torre testimonianze, interviste, completo su il siciliano che incastrò la mafia, e diede il nome all’arma più temuta della mafia: la legge Rognoni-La Torre.

E’ Pio La Torre, ucciso da Cosa Nostra il 30 Aprile 1982.

Una curiosità: Pio La Torre nasce da una famiglia di contadini, in casa non ha nè l’acqua nè la corrente, una vita che ricorda, in parallelo, quella di Totò Rina, vissuta però nel modo diametralmente opposto; 

lui diventerà uno dei più importanti esponenti politici italiani, del Pci, e sarà colui grazie al quale, lo Stato Italiano ha in pratica vinto la criminalità organizzata come la si conosceva, non che la mafia non abbia cambiato i propri connotati, ma sicuramente la legge art. 416 Bis è lo strumento più potente dello Stato Italiano che ha per combattere questo fenomeno criminale, Totò Rina diventerà il Capo dei Capi di Cosa Nostra, lui è stato il primo parlamentare italiano ad essere stato ucciso dalla mafia...

IL SICILIANO CHE INCASTRO’ LA MAFIA – Documentarioultima modifica: 2012-05-03T01:15:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo