BAMBINI SOLDATO: LE VITTIME SACRIFICABILI DI HITLER – Documentario

Pazzesco ed istruttivo questo documentario sulla Gioventù Hitleriana:gioventù hitleriana 8 milioni di bambini e adolescenti compresi tra i  10 e i 18 anni, poi c’era il fronte, ma già da 16 anni c’era il fronte interno, e con l’avanzare della guerra, a 15 anni si andava a combattere: tutti i combattenti erano volontari, e ben contenti di sacrificare la propria vita per la patria, delle perfette macchine da guerra, istruite da una propaganda perfetta e capillare, da vedere se Vi interessa la storia, i media, la politica internazionale.

Fa pensare quello che è accaduto in Germania, solo 70 anni fa, in uno dei paesi occidentali più progrediti, con la speranza che questo documentario rimanga come monito… 

« Il mio programma educativo per la gioventù è arduo.

La debolezza dovrà essere spazzata via.

Nei miei castelli dell’Ordine Teutonico diventerà adulta una gioventù che farà tremare il mondo.

Io voglio una gioventù brutale, tiranna, intrepida e crudele.

La gioventù deve essere tutto questo.

Essa deve sopportare il dolore.

Non deve avere nulla di debole e delicato.

La libera, splendida bestia predatrice deve ancora una volta emergere brillando dai suoi occhi.

Così io sradicherò migliaia d’anni di civilizzazione umana.

Così io creerò il Nuovo Ordine. » A. Hitler

BAMBINI SOLDATO: LE VITTIME SACRIFICABILI DI HITLER – Documentarioultima modifica: 2012-05-20T15:07:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo