EUTANASIA RAZZIALE IN GERMANIA – Documentario

angela merkel euroPurtroppo non credo, che nel 2012, l’atteggiamento mentale di tanti tedeschi sia cambiato granchè, dopo 80 anni, tutto iniziò nel 1933, con una legge che prevedeva la sterilizzazione di persone che potevano portare danni alla società ed alla nazione tedesca, persone che avevano dei problemi fisici e psichici, persone che costavano allo stato, e che non erano di nessuna utilità: erano gli handicappati, fisici e mentali, l’Eutanasia Razziale fu solo l’inizio di un’aberrazione: il genocidio dei popoli, il razzismo messo in pratica, poi toccò agli zingari, agli ebrei, agli omosessuali, senza scordare i comunisti…

Furono circa 200mila i tedeschi con handicap uccisi, tutti furono sterilizzati, e ora?

Ora qual’è l’atteggiamento mentale di Angela Merkel?

Non importa se paesi come l’Italia, la Grecia, il Portogallo, la Spagna possono fallire, i cittadini soffrire, non importa, per la Merkel l’importante è l’obiettivo da raggiungere, e dico questo con amarezza, perchè io stimo profondamente i tedeschi, ma la loro rigidità, se messa nel negativo, può portare ad un suicidio di massa, quello che Hitler cercava per tutto il popolo tedesco nella primavera del 1944, come abbiamo visto nei tanti Documentari sul Nazismo, atteggiamento mentale molto simile a quello che la politica di Austerity della Merkel sta facendo all’Europa intera.

EUTANASIA RAZZIALE IN GERMANIA – Documentarioultima modifica: 2012-06-16T11:02:31+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo