NIKOLA TESLA: Documentario Inchiesta

tesla documentarioLe invenzioni di Tesla destano ancora scalpore, forse perché ancora alcune di esse, nessuno è riustito a realizzarle, e quindi risultano misteriose, e in parte perchè molte altre, hanno cambiato il mondo.

La leggenda dice che Nikola nasce in una notte piena di lampi e fulmini, e come potrebbe essere, altrimenti… in Croazia nel 1856 e, dopo essersi laureato in ingegneria, un giorno ha una illuminazione: inventa il motore a induzione, modello base per ogni generatore elettrico del mondo.

Si trasferisce in America a 28 anni, ed inizia a lavorare per Thomas Edison, ma poco dopo, per disaccordi si licenziò, ma ecco che poco dopo inventa la corrente alternata, quella che usiamo tutti i giorni in casa nostra, e successivamente inventa anche la lampadine a luminescenza, quelle che oggi Noi chiamiamo le lampadine a risparmio.

Nella lista infinita di brevetti di Tesla ce ne sono alcuni, che oltre ad essere incredibilmente moderni, cioè di uso quaotidiano sono anche futuri, cioè sono invenzioni che solo negli ultimi anni si stanno realizzando nella pratica, come gli aerei a decollo verticale, e alcuni che potrebbero riuscire a realizzarsi in un futuro come il trasporto di energia elettrica senza fili, o l’arma per produrre terremoti o il cosidetto ‘raggio della morte’, che trova nel laser un’applicazione molto simile,

Nè Tesla, nè Edison hanno mai ricevuto un premio Nobel, peccato, sarebbe bello dargliene uno anche se postumo.

la bobina di teslaSopra: un’impressionante immagine della Bobina di Tesla in funzione, ripresa ad inizi 1900, presso il laboratorio di Colorado Springs, in cui l’ingegnere naturalizzato americano, compiva i propri esperimenti.

Le futuristiche invenzioni di Tesla, mai portate a termine:

  1. Il muro di luce – manipolando in un certo modo le onde elettromagnetiche, dovrebbe consentire di alterare a piacimento il tempo, lo spazio, la gravità e la materia, e da questo rinacquero una serie di progetti di Tesla come gli aerei antigravità, il teletrasporto, e il viaggio nel tempo.
  2. La macchina per fotografare il pensiero – un pensiero formatosi nel cervello crea una corrispondente immagine, e questa potrebbe essere elaborata da un nervo ottico artificiale e visualizzata come immagine in uno schermo.
  3. la macchina volante di Tesla – avrebbe dovuto volare senza l’uso di un motore o ali, alettoni, propellenti o di qualsiasi fonte di combustione interna, ma con un’energia che sarebbe partita da terra, proprio come nelle sue bobine di tesla, la forma ipotizzata per il velivolo è quella tipica di un sigaro o di una salsiccia, Vi ricorda qualcosa?
  4. Teslascopio – un progetto per comunicare con forme di vita di altri mondi.
NIKOLA TESLA: Documentario Inchiestaultima modifica: 2012-07-18T16:24:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo