BOB MARLEY – DOCUMENTARIO – STORIA DEL REGGAE CONCERTI

bob marley documentario concertoE’ stato la prima star musicale del terzo mondo, figlio di una donna di colore giamaicana ed un uomo bianco inglese, Robert Nesta Marley , detto Bob Marley, nasce nel 1945, e nel 1961 ottiene i primi successi con il gruppo The Wailers, iniziando prima con la musica giamaicana del tempo, poi modificandola, passando al rock steady per arrivare al Reggae.

Di seguito, un documentrio della rai che è stato mandato in onda per i 30 anni dalla scomparsa di Bob, e altri link su documentari sul reggae e dei concerti completi di Bob Marley

Ps: il documentario è fatto molto bene, come tutti i documentari rai, parla della vita di Bob marley, intervistando direttamente le persone che con lui hanno vissuto e ripercorrendo la storia del reggae, ma non ha immagini di Bob, forse per problemi di copyright, troverete inoltre dei link che portano a dei concerti di Bob Marley completi, il miglior modo per capire un musicista….

Componenti storici degli Wailers

  1. Peter Tosh – chitarre, tastiere, voce (1963–1974)
  2. Bunny Wailer – percussioni, voce (1963–1974)
  3. Bob Marley – chitarra ritmica, voce (1963–1981)

Altri membri

  1. Junior Braithwaite – voce (1963–1964)
  2. Beverley Kelso – armonie vocali, cori (1963–1965)
  3. Cherry Smith – armonie vocali, cori (1963–1966)
  4. Constantine Walker – armonie vocali, cori (1966–1967)
  5. Hugh Malcolm – batteria, percussioni (1967–1972)
  6. Aston Barrett – basso (1970–1974, come The Wailers; 1974-1981, come Bob Marley & The Wailers)
  7. Carlton Barrett – batteria, percussioni (1970–1974, come The Wailers; 1974-1981, come Bob Marley & The Wailers)
  8. Earl Lindo – tastiere (1973–1974, come The Wailers; 1974-1981, come Bob Marley & The Wailers)

Componenti solo come Bob Marley & The Wailers

  1. Junior Marvin – chitarra, armonie vocali (1977–1981)
  2. Al Anderson – chitarra (1974–1975,1978-1981)
  3. Alvin Patterson – percussioni (1974–1981)
  4. Rita Marley – cori, armonie vocali (1974–1981)
  5. Marcia Griffiths – cori, armonie vocali (1974–1981)
  6. Judy Mowatt – cori, armonie vocali (1974–1981)
  7. Tyrone Downie – tastiere, percussioni, armonie vocali (1976–1981)

bob marley hot image

Bob Marley il profeta del raggae, ha una propria ideologia di vita, era un rasta, una religione da Noi conosciuta praticamente solo dagli estimatori di Marley e dai pochi adepti, ma che ha profondamente influenzato tutta la cultura nera mondiale, lui voleva cambiare il mondo con la musica, l’amore e la marijuana, non so se ci sia riuscito, di certo ha cambiato il modo di vedere le cose a moltissime persone…
Di seguito, alcune frasi celebri di Bob Marley:  

 

  1. Fino a quando il colore della pelle sarà più importante del colore degli occhi ci sarà sempre la guerra.
  2. Chi ha paura di sognare è destinato a morire.
  3. I momenti sereni di oggi sono i pensieri tristi di domani.
  4. La politica non mi interessa, è affare del demonio. I politici giocano con la testa delle persone. Mai giocare con la testa delle persone.
  5. Io non sono famoso a me stesso.
  6. La mia musica vivrà in eterno. Forse è stupido dirlo, ma quando sono sicuro delle cose, io le dico. La mia musica vivrà per sempre.
  7. Meglio morire combattendo per la libertà che vivere da schiavi.
  8. Più la gente fuma erba prima babilonia cadrà.
  9. La vita e Dio sono la stessa cosa. Dio è il dono della vita. Io sono in qualche modo eterno perché sono unico, non duplicabile. La singolarità di ogni uomo e di ogni donna è un dono di Jah.
  10. Coltivare erba non è legale? Se è Dio che ce l’ha data allora vuoi dire che anche Dio non è legale?
  11. Tutti ti faranno del male nella vita, sta a te decidere per chi vale la pena di soffrire.
  12. La musica è il canto della terra.
  13. Emancipatevi dalla schiavitù mentale Solo noi stessi possiamo liberare la nostra mente.
  14. Non ho educazioni, ho solo ispirazioni. Se fossi stato educato sarei uno schiavo anch’io.
  15. È la notte la vera musica che sento: rane, grilli, i suoni della natura. La musica è il canto della terra.
BOB MARLEY – DOCUMENTARIO – STORIA DEL REGGAE CONCERTIultima modifica: 2012-08-14T11:33:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “BOB MARLEY – DOCUMENTARIO – STORIA DEL REGGAE CONCERTI

  1. Conosco un paio di persone alle quali potrebbe interessare, grazie!
    Condivido su G+ così faccio anche prima ^_^
    Ciao!
    Letizia

  2. Grazie, Letizia, Bob Marley è ancora amatissimo, specialmente da giovani, nonostante siano passati oltre 30 anni dalla morte………

I commenti sono chiusi.