Fine del mondo 2012 Documentari Profezie – un Evento Passato…

fine del mondo documentari21 dicembre 2012, il Sole non sorge, il mondo é giunto alla fine, siete spaventati? Bene, è quello che vogliono da Voi…

E’ in estrema sintesi il significato sulla fine del mondo: spaventare le persone per causare una reazione, che di solito è quella di rifugiarsi nelle braccia dalle quali ci sentiamo protetti, che possono essere quelle di una fede religiosa, o – peggio ancora – di una setta religiosa, un mago, un profeta…

Ma innanzitutto: che significa fine del mondo?

  1. La distruzione completa del pianeta terra
  2. La distruzione di tutte le forme di vita del pianeta terra
  3. La fine della razza umana
  4. La fine della civiltà umana, come noi la conosciamo e quindi una regressione civile, ad esempio in una terra di sopravvissuti? 
  5. La mia fine e quindi la fine del mondo come Io lo conosco? 

Di sicuro il mondo finirà, magari non domani, e non nel 2012, ma di certo la vita sulla terrà finirà, ma certo che farre previsioni è praticamente impossibile, sotto tutti i punti di vista.

Non ci resta che vivere, senza aver paura di nulla, una delle certezze della Nostra vita è la morte, la nostra morte, su questo ci sono pochi dubbi, quindi cerchiamo di spendere bene il tempo che abbiamo da vivere. 

Documentari sulla fine del mondo:

  1. End Day, secondo la BBC nel 1996, la BBc fece un gran bel documentario, che non sono mai riuscito a trovare in italiano, in questo documentario si mostravano i vari scenari di una possibile fine del mondo, da grandi meteoriti, all’apertura di un buco nero da parte dell’LHC, ad un’epidemia, molto interessante…
  2. Fine del mondo Nostradamus
  3. Profezie di Nostradamus
  4. le profezie sulla fine del mondo
  5. la fine del mondo secondo Newton
  6. la fine del mondo sotto l’aspetto economico

L’estinzione della razza umana, un evento già accaduto.

Siamo (circa) nel 70/100.000 a. C., una eruzione potentissima , secondo i vulcanologi l’eruzione più potente degli ultimi 25 milioni di anni, è un vulcano indonesiano, il Toba, da qui la cosidetta teoria della catastrofe di Toba.

Si consideri che la temperatura media terrestre calò dai 5° ai 15° Centigradi DI MEDIA, in pratica arrivò un inverno e durò per mesi e mesi, alcuni dicono fino a qualche anno, prima che il cielo riuscì a tornare pulito dalle nuvole di polvere alzate da questa terribile eruzione;  l’uomo riuscì a sopravvivere sicuramente per le sue enormi capacità di adattamento. 

A supporto di questa interessantissima teoria, più volte ripresa dalla scienza accademica, ci sono prove a supporto piuttosto evidenti.

L’homo sapiens, già popolava la terra con milioni di individui, ma l’analisi del mitocondrio fatta dai biologi ci dice che in quell’epoca ci fu un ‘imbuto’ cioé solo dai 3mila ai 10mila individui sopravvissero. Purtroppo non si riesce a dare una precisa collocazione temporale a questo tragico evento, ma se mettiamo insieme queste due evidenze con la terza, cioè la scomparsa della megafauna proprio in quel periodo, avremo capito che si può iniziare a parlare della fine del mondo, per come i Nostri antenati lo conoscevano.

Questo, ha spinto alcuni scienziati a formulare un’altra ipotesi, cioè che l’espansione dell’homo sapiens dal continente africano verso l’Asia e quindi l’Oceania e l’America fu stimolata da questo evento, trovare nuove risorse.

Fine del mondo 2012 Documentari Profezie – un Evento Passato…ultima modifica: 2012-09-07T18:15:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo