Ti piacerebbe avere un Harem? (Fellini 8 1/2 il film dello scandalo)

ti piacerebbe avere un harem 8 e mezzo filmChi è senza peccato scagli la prima pietra, disse una volta una persona… Quale uomo non ha desiderato di avere un harem?

C’era un uomo che ce l’aveva, l’harem enon si sa bene se reale o viratuale, ma lo mostrò così, a tutto il mondo.

Era Federico Fellini, uno dei più grandi e visionari registi mondiali, ecco questo fantastico spezzone del film 8 e mezzo che vinse 15 premi in un anno:

La scheda del film 8 e 1/2

  • Paese di produzioneItalia, Francia
  • Anno 1963
  • Durata 140 min
  • Colore B/N
  • Audio sonoro
  • Rapporto 1,85:1
  • Genere drammatico, commedia
  • Regia Federico Fellini
  • Soggetto Federico Fellini, Ennio Flaiano
  • Sceneggiatura Federico Fellini, Ennio Flaiano, Tullio Pinelli, Brunello Rondi
  • Produttore Angelo Rizzoli
  • Distribuzione (Italia) Cineriz
  • Fotografia Gianni Di Venanzo
  • Montaggio Leo Catozzo
  • Musiche Leo Ferrè, Nino Rota
  • Scenografia Piero Gherardi

Interpreti e personaggi

  1. Marcello Mastroianni: Guido Anselmi
  2. Claudia Cardinale: Claudia
  3. Anouk Aimée: Luisa
  4. Sandra Milo: Carla
  5. Rossella Falk: Rossella
  6. Barbara Steele: Gloria
  7. Nadine Sanders: Nadine, la hostess
  8. Mino Doro: agente di Claudia
  9. Guido Alberti: Pace il produttore
  10. Madeleine LeBeau: Madeleine, l’attrice francese
  11. Jean Rougeul: Fabrizio Carini l’intellettuale
  12. Caterina Boratto: la signora delle terme
  13. Annibale Ninchi: il padre di Guido
  14. Giuditta Rissone: la madre di Guido
  15. Eddra Gale: la Saraghina
  16. Mario Conocchia: direttore di produzione
  17. Cesare Miceli Picardi: ispettore di produzione
  18. Maria Antonietta Beluzzi: una cliente delle terme
  19. Tito Masini: il cardinale
  20. Mario Pisu: Mezzabotta
  21. Jacqueline Bonbon: Yvonne la soubrette
  22. Ian Dallas: Maurice il telepata
  23. Georgia Simmons: la nonna di Guido
  24. Edy Vessel: Edy indossatrice
  25. Annie Gorassini: l’amica di Pace
  26. Rossella Como: amica di Luisa
  27. Eugene Walter: il giornalista americano
  28. Gilda Dahlberg: la moglie del giornalista americano
  29. Olimpia Cavalli: Olimpia (non accreditata)
  30. Hazel Rogers: la negretta
  31. Bruno Agostini: segretario di produzione
  32. Elisabetta Catalano: sorella di Luisa
  33. Sebastiano De Leandro: un prete
  34. Giuliana Calandra:
  35. Frazier Rippy: il segretario laico del cardinale
  36. Roberta Valli: bambina
  37. Eva Gioia: la ragazza dell’ispettore di produzione
  38. Dina De Santis: la ragazza dell’ispettore di produzione
  39. Roby Nicolosi: un medico delle terme
  40. Maria Tedeschi: la direttrice della scuola
  41. Polidor: un clown
  42. Ian Dallas: mago inglese
  43. Marisa Colomber: Una zia di Guido
  44. Sonia Gessener:
  45. Luciano Sanseverino:
  46. Giulio Calì:
  47. Antonio Acqua:
  48. John Karlsen (non accreditato): uomo in auto

Doppiatori italiani

  1. Stefano Satta Flores: Pace il produttore
  2. Mario Carotenuto: Mario Conocchia
  3. Luisella Visconti: Anouk Aimée
  4. Elio Pandolfi: Frazier Rippy
  5. Riccardo Cucciolla: Bruno Agostini
  6. Gianrico Tedeschi: Ian Dallas
  7. Giulietta Masina: Giuditta Rissone

8 e 1/2 i premi vinti: 

1964 – Premio Oscar
  1. Miglior film straniero (Italia)
  2. Migliori costumi a Piero Gherardi
  3. Nomination Migliore regia a Federico Fellini
  4. Nomination Migliore sceneggiatura originale a Federico Fellini, Ennio Flaiano, Tullio Pinelli e Brunello Rondi
  5. Nomination Migliore scenografia a Piero Gherardi
1964 – Premio BAFTA
  1. Nomination Miglior film
1964 – Nastro d’argento
  1. Migliore regia a Federico Fellini
  2. Miglior produzione a Angelo Rizzoli
  3. Miglior attrice non protagonista a Sandra Milo
  4. Miglior soggetto a Ennio Flaiano e Federico Fellini
  5. Migliore sceneggiatura a Federico Fellini, Brunello Rondi, Tullio Pinelli e Ennio Flaiano
  6. Migliore fotografia a Gianni Di Venanzio
  7. Miglior colonna sonora a Nino Rota
1963 – National Board of Review Award
  1. Miglior film straniero
1963 – New York Film Critics Circle Award
  1. Miglior film straniero
2010:  A partire dal 2010 il BIF&ST di Bari assegna un Premio intitolato Fellini 8½ per l’Eccellenza Artistica.
Ti piacerebbe avere un Harem? (Fellini 8 1/2 il film dello scandalo)ultima modifica: 2012-11-13T17:06:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo