Controllo mentale Cia esperimenti progetto Mkultra documentario

controllo mentale mkultra cia esperimenti documentarioOggi ho rivisto questo documentario, e più lo vedo, e più rimango sbalordito da questi esperimenti della Cia.

Il dramma è che questa storia é vera, terribilmente e maledettamente vera.

L’LSD-25 viene scoperto nel 1938 nei laboratori Sandoz, e si capisce subito che questa nuova sostanza potrebbe avere delle enormi possibilità di utilizzo, e durante la guerra fredda, per vari motivi la Cia lo sperimenta, lo sperimenta su cavie umane, a volte consapevoli, ma per la stragrande maggioranza dei casi non consapevoli. 

Questi esperimenti che avevano come obiettivo il controllo mentale, sono stati resi pubblici nel 1975, ( grazie al Freedom of Informaction Act) e vennero fatti per molto tempo a partire dalla metà degli anni ’50.

Doi seguito, il documentario: 

Cavie umane inconsapevoli, drogati, prostitute, protettori, carcerati, che venivano usati per testare o aiutare la ricerca della CIA negli anni ’50 e ’60  per testare i metodi per il controllo mentale delle persone, cioè il controllo della mente di altri esseri umani.

Si parla di ipnosi, LSD, siero della verità, messaggi subliminali.

Chiamato Progetto MKULTRA,  fu iniziato, perchè l’Unione Sovietica – con lo scienziato Luria prima della IIa guerra mondiale – aveva già avuto dei buoni risultati del controllo mentale con l’ipnosi, e da quando l’OSS iniziò ad usare vari stratagemmi per far confessare nazisti e criminali, anni più tardi, la CIA iniziò con il progetto MKULTRA, gli esperimenti per il controllo della mente erano iniziati..

Incredibile quello che per anni si è fatto per sviluppare queste armi non-letali per il fisico ma distruttivi per la mente.

Chissà a che punto è ora, la ricerca sul controllo della mente….

Controllo mentale Cia esperimenti progetto Mkultra documentarioultima modifica: 2012-11-15T23:46:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo