Processo di Norimberga documentario storico

Processo di NorimbergaUn interessante documentario storico su come si è svolto il processo di Norimberga, visto da dentro, cioè da parte dei carcerieri e degli imputati.

In particolare è la figura di Herman Goering , uno dei capi nazisti della prima ora che viene messa sotto i rifletttori.

Goering riuscì a sfuggere alla forca, mangiando 2 capsule di cianuro che si pensava gli avesse dato la moglie, fino a qualche tempo fa.

Oggi invece si sa – quasi per certo – che gli furono date da un soldato americano che diventò amico di Goering, come questo documentario spiega bene:

Nome Ruolo Imputazione Sentenza Note
1 2 3 4
Bundesarchiv Bild 183-R14128A, Martin Bormann.jpg
Martin Bormann
Segretario del partito nazista Imputato/td>Non imputatoColpevoleColpevoleMorte[10]Condannato a morte in contumacia, il corpo venne ritrovato nel 1972.
Karl Dönitz.jpg
Karl Dönitz
Grandammiraglio, comandante della Kriegsmarine dal 1943 e, dopo la morte di Adolf Hitler, Presidente del Reich Imputato Colpevole Colpevole Non imputato 10 anni[11] Divenne il successore di Hitler come Presidente del Reich dopo la sua morte e firmò l’armistizio tedesco; molti tedeschi continuarono a chiamarlo Grandammiraglio anche dopo la fine della guerra, perché secondo la tradizione tedesca un ufficiale conserva sempre il suo titolo.
Bundesarchiv Bild 146-1989-011-13, Hans Frank.jpg
Hans Frank
Governatore del Governatorato Generale Imputato Non imputato Colpevole Colpevole Morte[12] Durante il processo espresse pentimento.
Wilhelm Frick 72-919.jpg
Wilhelm Frick
Ministro dell’Interno del governo Hitler Imputato Colpevole Colpevole Colpevole Morte[13] Responsabile delle Leggi razziali di Norimberga.
Hans Fritzsche12.jpg
Hans Fritzsche
Popolare commentatore radiofonico Imputato Imputato Imputato Non imputato Assolto[14] Era a capo del notiziario del Ministero della Propaganda nazista. Venne processato al posto di Joseph Goebbels, morto suicida durante l’attacco a Berlino. Durante il processo espresse pentimento.
Waltherfunk45.jpg
Walther Funk
Ministro dell’Economia del governo Hitler Imputato Colpevole Colpevole Colpevole Ergastolo[15] Successore di Schacht al comando della Reichsbank, fu rilasciato il 16 maggio 1957 per problemi di salute.
Goeringcaptivity2.jpg
Hermann Göring
Era il comandante in capo della Luftwaffe fino a quando, pochi giorni prima della conclusione della guerra, Adolf Hitler lo rimosse da ogni incarico politico e militare per aver tentato un colpo di stato. Era il gerarca più importante tra i presenti al processo. Colpevole Colpevole Colpevole Colpevole Morte[16] Non venne giustiziato da vivo perché riuscì a suicidarsi la notte prima dell’esecuzione con una capsula di cianuro; nonostante questo la sentenza fu eseguita impiccandone il cadavere.
Rudolf Hess at Nuremberg prison.jpg
Rudolf Heß
Successore designato di Hitler e segretario del partito nazista fino al 1941 Colpevole Colpevole Imputato Imputato Ergastolo[17] Fu l’unico imputato già detenuto durante la guerra; nel 1941 era volato in Scozia ed era stato imprigionato dagli inglesi.
Alfred-jodl-72-926.jpg
Alfred Jodl
Secondo di Keitel era Capo dello Staff dell’OKW Colpevole Colpevole Colpevole Colpevole Morte[18] Il 28 febbraio 1953 fu assolto postumo da una corte tedesca che lo trovò non colpevole secondo il diritto internazionale.
Ernst Kaltebrunner in Nurnberg.jpg
Ernst Kaltenbrunner
Capo dell’RSHA, maggior gerarca delle SS sopravvissuto alla guerra Imputato Non imputato Colpevole Colpevole Morte[19] Responsabile degli Einsatzgruppen e dei campi di concentramento, chiamò Rudolf Höß a difenderlo.
Bundesarchiv Bild 183-H30220, Wilhelm Keitel.jpg
Wilhelm Keitel
Capo dell’OKW Colpevole Colpevole Colpevole Colpevole Morte[20] Nonostante la sua richiesta d’essere fucilato da soldato, fu impiccato come tutti gli altri condannati a morte.
Bundesarchiv Bild 102-12331, Gustav Krupp von Bohlen und Halbach.jpg
Gustav Krupp von Bohlen und Halbach
Uno tra i maggiori industriali tedeschi Imputato Imputato Imputato Imputato Non processato[21] Non processato per motivi di salute. Suo figlio venne condannato a 12 anni nel 1948.
Bundesarchiv Bild 183-2008-0922-501, Robert Ley.jpg
Robert Ley
Capo del DAF, il Fronte Tedesco dei Lavoratori Imputato Imputato Imputato Imputato Si suicidò impiccandosi nella sua cella il 25 ottobre 1945, prima dell’inizio del processo.
Bundesarchiv N 1310 Bild-135, Konstantin von Neurath.jpg
Konstantin von Neurath
Ministro degli Esteri del governo Hitler fino al 1938 e Governatore del Protettorato di Boemia e Moravia Colpevole Colpevole Colpevole Colpevole 15 anni[22] Nel 1943, in disaccordo con Hitler si dimise dai suoi incarichi. Fu rilasciato per motivi di salute il 6 novembre 1954
Vonpapen1.jpg
Franz von Papen
Ambasciatore tedesco in Turchia Imputato Imputato Non imputato Non imputato Assolto[23] Fu Cancelliere tedesco fino al 1932 e vice cancelliere dal 1933. Nel 1947 fu riconosciuto colpevole da una corte tedesca e condannato a 8 anni di lavori forzati.
Erich Raeder.jpg
Erich Raeder
Grandammiraglio e comandante della Kriegsmarine fino al 1943 Colpevole Colpevole Colpevole Non imputato Ergastolo[24] Fu rilasciato il 26 settembre 1955 per motivi di salute
GERibbentrop.jpg
Joachim von Ribbentrop
Ministro degli Esteri del governo Hitler dal 1938 Colpevole Colpevole Colpevole Colpevole Morte[25] Ideatore del patto di non aggressione fra il Terzo Reich e l’Unione Sovietica.
Bundesarchiv Bild 146-2005-0168, Alfred Rosenberg.jpg
Alfred Rosenberg
Ideologo del partito nazista e padre delle teorie razziste Colpevole Colpevole Colpevole Colpevole Morte[26] “Protettore di territori occupati a est”, ossia il Ministro responsabile per i territori occupati
Fritz Sauckel2.jpg
Fritz Sauckel
Plenipotenziario del programma di sfruttamento del lavoro dei prigionieri Imputato Imputato Colpevole Colpevole Morte[27] Le sue ultime parole furono: «Muoio innocente. La mia sentenza è sbagliata. Dio protegga la Germania».
Hjalmar-Horace-Greeley-Schacht.jpg
Hjalmar Schacht
Presidente della Reichsbank prima della guerra e Ministro dell’economia del governo Hitler Imputato Imputato Non imputato Non imputato Assolto[28] Durante il processo ammise di aver violato il trattato di Versailles.
Baldur von Schirach in Prison.JPG
Baldur von Schirach
Capo della Hitlerjugend Imputato Non imputato Non imputato Colpevole 20 anni[29] Durante il processo espresse pentimento.
Inquart crop.jpg
Arthur Seyß-Inquart
Gauleiter in Olanda Imputato Colpevole Colpevole Colpevole Morte[30] Fu uno degli artefici dell’Anschluss.
Albert-Speer-72-929.jpg
Albert Speer
Ministro degli armamenti del governo Hitler Imputato Imputato Colpevole Colpevole 20 anni[31] Fu responsabile degli armamenti e l’architetto favorito di Hitler. Espresse pentimento durante il processo.
Julius Streicher 72-920.jpg
Julius Streicher
Giornalista, direttore del settimanale Der Stürmer (“L’attaccante”) Imputato Non imputato Non imputato Colpevole Morte[32] Le sue ultime parole furono: «Questa è la mia celebrazione del Purim 1946. Sto andando da Dio. I bolscevichi vi prenderanno tutti un giorno! Adele, mia cara moglie… Heil Hitler!»
Processo di Norimberga documentario storicoultima modifica: 2013-05-21T19:07:00+00:00da blogmaster70
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento